L'ITT di Alatri, indirizzo CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE, CONQUISTA IL PRIMO PREMIO ALLA VI EDIZIONE DEL CONCORSO CHIMICAMENTE, nella categoria SMART ENERGY. Numerose le scuole del lazio che hanno presentato i loro progetti, dieci arrivate in finale, ma solo gli alunni della IV A dell'ITT, indirizzo di studi dell'IIS ''S. Pertini'', hanno centrato il prestigioso traguardo. Il ''Pertini'' č stato l'unico istituto della provincia di Frosinone a partecipare. Premiato il progetto Fitness Low Cost: una Cyclette Energia Converter, un apparato in grado di accumulare energia cinetica e trasformare la stessa in energia elettrica, a vantaggio delle palestre che potranno abbattere i costi energetici. Il prototipo verrā esposto alla fiera dei Makers che si terrā a Roma il prossimo ottobre.
Questa la motivazione al primo premio: ''L'innovativitā e la realizzazione dell'idea e la competenza con la quale gli alunni del chimico hanno calcolato i vantaggi della Cyclette Energia Converter in termini di bilancio energetico''. La giuria era formata da due esperti altamente qualificati della Basf, da docenti della Luiss, un giornalista del Sole 24 Ore, da esperti di Indisciplinarte, di Innovative Publishing, del FabLab Roma Makers e un membro dell'Indire. La premiazione č stata trasmessa anche dal Tg3 regionale.

COMPLIMENTI VIVISSIMI a Chiara Antonetti, Marianna Arduini, Cristian Boccardi, Ilaria Cataldi, Marta Caponera, Federico di Stefani, Claudia Nocera, Elisa Pelloni, Alessandra Sarandrea e alla prof.ssa Anna Rita Leone che ha seguito e guidato i ragazzi per otto intensi mesi.